Elnè è un laboratorio creativo ma anche un enorme armadio di famiglia in cui frugare e scovare piccoli, grandi tesori.

Produciamo articoli artigianali praticando l’upcycle – ovvero il riciclo creativo- trasformando materiale di recupero in bigiotteria, accessori, complementi d’arredo e capi di abbigliamento, rigorosamente pezzi unici.

Parallelamente frughiamo in tutti gli armadi aperti che troviamo, preferibilmente quelli di nonne e zie dal glorioso passato glamour cercando di recuperare e trovare una nuova casa a capi vintage belli e dalla qualità immortale.

Promuoviamo inoltre workshop di riciclo creativo per adulti e bambini per condividere quella bella sensazione di relax data dal realizzare qualcosa di bello con le proprie mani, partendo da oggetti che fino a ieri avremmo buttato. Non esiste l’età giusta per divertirsi salvando un po’ il mondo!

Chi siamo

Fede
Federica

Elena
Elena

Elné siamo io – Federica – e mia mamma Elena.

Romane, trentenne io e appena qualcuno in più lei; nomade, creativa dotata di innata manualità degna di un bricoleur di lungo corso io, piena di inventiva ma più timida nella realizzazione lei.
Ci uniscono la passione per le cose di una volta, la moda, il design, le cose belle, le cose “sane”, le cose fatte a mano e l’amore per la gente, da scoprire, ascoltare, coccolare.
Abbiamo gestito insieme un’attività per quasi sei anni che purtroppo abbiamo dovuto abbandonare nel 2014 ma grazie alla quale abbiamo sviluppato creatività e tecnica arrivando a pensare e produrre oggetti di qualità a prezzi accessibili e soprattutto oggetti il più possibile “sostenibili”.

Facciamo solo pezzi unici anche perché spesso il materiale a nostra disposizione è sufficiente solo per quello e niente di più.
Seguiamo l’istinto, per questo spesso e volentieri cambiamo l’offerta spaziando dalla bigiotteria ai piccoli complementi di arredo e tappezzeria agli abiti e le borse e chissà fin dove ci spingeremo in futuro.
Siamo romane a tutto tondo, goliardiche, simpatiche, alla mano, attente ai dettagli ed è più facile incontrarci insieme che da sole.
Senza le valigie piene di stoffe che mio nonno ci ha lasciato in eredità probabilmente non saremmo qui.

Annunci